Tra due settimane siamo in viaggio!


Tra due settimane siamo già sulle onde dello Skagerrak e navighiamo verso sud… Non riesco a capacitarmene. La visita di Gigi (foto) e Cathrine (figlia del mio skipper nonchè marito Bengt) nel weekend + il lavoro in ufficio e i lavori qui a casa per liberare la nostra magione da effetti personali (la affittiamo), stanno assorbendo tutti i miei pensieri come una spugna ultrasecca a contatto con l’acqua.  Morale: la nostra crociera, che inizierà tra meno di due settimane (domenica 20 giugno, se Dio vuole), sembra lontanissima.

Il tempo sta assumendo dimensioni diverse ad ogni ora che passa. In certi attimii sembra passare superveloce e non bastare mai; in altri assume connotati epici, e le due settimane che ci restano prima di partire sembrano eterne come ere geologiche…Solo il calendario e l’orologio ci riportano alla realtá.

Il prossimo weekend sarà cruciale per svuotare la casa e riempire AVVENTURA: Selezione dopo selezione dopo selezione di ciò che speriamo di portarci dietro sarà seguita dal tentativo di sfruttare tutti gli angolini reconditi e gli spazi nascosti della nostra nuova, fluttuante casina.

E quasi ogni giorno dei prossimi c’è un’impegno per riuscire a completare questo puzzle complicato… Che spesso, per di più, cambia forma – tanto per farci lavorare un po’ di più.
Venerdì visita di controllo alla spalla in ospedale (mi sono operata il 3 marzo) e alle 14 andiamo a fare un corso lampo di sutura alla clinica dei viaggi a Oslo (Reiseklinikken). Lunedì riunione con la scuola di Martin per accordarci su come lo dovremo aiutare e quali libri ci dobbiamo portar dietro…
Martedì ultimo giorno al lavoro!!! Urrà 😀 E poi comincerà il vero e proprio trasloco, a livello mentale soprattutto, perchè le nostre cose sono già per lo più in barca.
Suppongo che mi sentirò decisamente in partenza il giorno che scriverò su questo blog dalla barca!
Il 18 affidiamo le chiavi di casa ai nostri affittuari. Il 19 sabato: festa di addio con gli amici che hanno voglia e tempo di visitarci in marina. Domenica 20 giugno si salpa. Madonamesignúr!

Intanto abbiamo scoperto che Luca Rota, amico e scrittore, ci ha dedicato una pagina web sul suo blog!! Guarda qui 🙂

Hektisk forberedelseshelg


Huset overlates til våre leietakere 18. juni og arbeidene hjemme ble trappet opp etter at vi fikk nyheten.
Rengjøringen og tømmingen av det siste soverommet er gjennomført, og i skapene på soverommet er det bare noen plastkurver igjen å flytte på loftet i siste liten.
Ellers har vi pakket det som skal til båten av ulike klær og sko og satser på å flytte inn i den snarest.

Følelsen er at det hele er ganske uvirkelig. Både LINA 4 og Kåre Jan Myhrene på VÅÅRES (en ny Lagoon 40) vil vi kunne møte på vei sydover, men jeg klarer ikke helt å tenke at dette kan skje. Det er fortsatt noen dager med jobb og jeg er nokså oppslukt i den.

Se for øvrig artikkel i SEILmagasinet om årets langturboom!