Ultimo weekend a casa


Ultimo weekend a casa, passato a pulire, pulire pulire. La cucina non è mai stata così splendente da quando ci siamo trasferiti in questa casa nel 1995, mentre io invece ero un po’ meno splendente della cucina ieri sera, dopo 8 ore di pulizia senza pausa. Oggi ho la mano destra e la schiena dolenti! 🙂

Bengt ha lavorato all’auto e alla mia bicicletta e tagliato l’erba del prato per accogliere la famiglia, invitata ieri sera a cena per una grigliata in giardino.

Martin è un ragazzo fantastico: ha lavorato pure lui tutta la domenica insieme a noi, un po’ riluttante ogni tanto, ma sempre affettuoso e a momenti persino entusiasta. Anche lui non vede l’ora di partire, nonostante gli dispiaccia lasciare gli amici. Speriamo che il vento ci unisca ad altre barche con ragazzi della sua età!

Sabato siamo stati in Svezia a Strømstad a comprare medicine e alcolici per i festeggiamenti dell’ultima ora. Era ventoso e freddo come se fosse autunno. Il vento di sudovest soffiava direttamente in marina. Brrrr! Ci siamo chiusi in un caffè presso il porto a bere un cappuccino prima dell’apertura dei negozi e poi: apertura del portafoglioooooo!!!! Abbiamo speso 5-6000 corone norvegesi in medicine (650-750 euro) fin’ora, e ancora non abbiamo finito! Abbiamo passato almeno due ore ad analizzare le 10 pagine di ricette del medico insieme alla dottoressa in farmacia, prima in Svezia e poi in Norvegia a Holmen per comprare quelle che non siamo riusciti a trovare a Strømstad. Un sacco pieno di medicine e attrezzatura per suturare ferite. (Abbiamo fatto un minicorso di sutura venerdì scorso)

Il tempo sarà bellissimo tutta la settimana, e domenica prossima è previsto sole con poco vento, sembrerebbe, ma dalla parte giusta (nord-nordest) per poter veleggiare verso sud/sud ovest in relax. Che Dio ci assista! 🙂

Reklamer

4 kommentarer om “Ultimo weekend a casa

  1. Buongiorno signori Righetti Nilsen, sono Dio.
    Volete che vi assista?
    Bene, nessun problema! Appena possibile vi farò avere il listino prezzi «Assistenze Divine». Possibilità di pagamenti rateali!
    A presto!

      1. Beh, io conosco molto profondamente il significato della parola «spiritualità», dalla quale deriva, in chiave più personale e concreta, la parola «fede». La parola «religione», invece, è a mio parere solo fumo in aria, e la lascio volentieri ad altri…
        Eppoi, scusa: sono sempre meno blasfemo di gente di mare come Long John Silver o il caro vecchio Calico Jack!!! Ci pensi a sentirli, quelli, durante una tempesta in pieno oceano, quante ne tiravano giù?!???…

Legg igjen en kommentar

Fyll inn i feltene under, eller klikk på et ikon for å logge inn:

WordPress.com-logo

Du kommenterer med bruk av din WordPress.com konto. Logg ut /  Endre )

Google-bilde

Du kommenterer med bruk av din Google konto. Logg ut /  Endre )

Twitter-bilde

Du kommenterer med bruk av din Twitter konto. Logg ut /  Endre )

Facebookbilde

Du kommenterer med bruk av din Facebook konto. Logg ut /  Endre )

Kobler til %s