Ultime ore a casa…


In effetti a casa proprio non siamo, dato che ormai da due notti dormiamo in barca e siamo a casa solo per pulire e sgomberare.

Il sonno e il tempo sono stati un dono raro ultimamente. Il vento soffia nel generatore eolico e svisch…. eccomi ad occhi aperti nel letto a pensare ai dettagli delle cose da fare. (Tra l’altro devo installare il telefono satellitare sul PC per poter ricevere le previsioni del tempo e mail varie anche sull’oceano). E i minuti vengono ingoiati dalla voragine di varie cose da sbrigare.

Avventura è pesantuccia, e non mi ci raccapezzo più… Non è la stessa barca di sempre, così carica com’è… piena di attrezzi, indumenti, attrezzatura da sub, medicine, macchine fotografiche, videocamere, Mac/PC. C’è pure del buon vino, naturalmente. 😀

Oggi è la giornata degli adii con gli amici velisti qui in marina, ma anche l’ultima occasione per fare un’ultima fantastica doccia e dare un’occhiata alla casa che non è mai stata in così perfetto ordine. Splendente e profumata, con il prato rasato e i mobili del giardino sul fiordo oliati di recente e pronti per essere usati… E noi ce ne andiamo!!! Sigh! (Vedi foto della zona in cui viviamo qui)

Questo periodo di preparativi è stato così stanchevole e stressante che ho perso di vista l’obiettivo supemo di questo viaggio e che da ora in poi assorbirà tutti i nostri pensieri: godersi la vita mentre la si ha…

Reklamer

Legg igjen en kommentar

Fyll inn i feltene under, eller klikk på et ikon for å logge inn:

WordPress.com-logo

Du kommenterer med bruk av din WordPress.com konto. Logg ut /  Endre )

Google+-bilde

Du kommenterer med bruk av din Google+ konto. Logg ut /  Endre )

Twitter-bilde

Du kommenterer med bruk av din Twitter konto. Logg ut /  Endre )

Facebookbilde

Du kommenterer med bruk av din Facebook konto. Logg ut /  Endre )

Kobler til %s